I Trucchi per avere i Pokemon più Rari

Pokemon Go è il gioco dell’anno ed in poche settimane il numero di utenti è aumentato fino a sorpassare i tripla A più famosi e ogni altro free-to-play. Nonostante la semplicità di Pokemon Go, la app è piena di segreti nascosti e conoscerli è l’unico modo per “cath ’em all”…

Iniziare il gioco con Pikachu

Pikachu è il più noto ed amato dei pokemon. Tutti vorrebbero iniziare il gioco esattamente come il celebre Ash, protagonista della prima serie animata, ma purtroppo i tre pokemon iniziali sono Charmander (fuoco), Squirtle (acqua) e Bulbasaur (erba). Ecco un trucco per ottenere subito il piccoletto elettrico…

Quando ti vengono proprosti i tre pokemon iniziali devi ignorarli e allontanarti. Quando sarai abbastanza lontano i tre mostriciattoli respawneranno attorno a te e ti verrà proposta nuovamente la scelta. Continua ad ignorali ed allontanarti. Quando avrai ripetuto l’operazione per 3 o 4 volte, vedrai comparire un quarto pokemon: Pikachu! Ricorda però che Pikachu non è il più potente dei pokemon iniziali…

Gioca ad Ingress per trovare tutti i Pokemon

Prima di lavorare su Pokemon Go, la Niantic (Google/Alphabet) ha fatto pratica con il videogioco Ingress. Le due applicazioni sono molto simili ed entrambe utilizzano gli stessi algoritmi per determinare quali siano i punti di interesse. In Ingress i punti di interesse sono portali che i giocatori devono contendersi, ma in Pokemon Go i punti di interesse sono poke-stop e punti di spawn per pokemon. Puoi quindi giocare ad Ingress per sapere la posizione dei portali da cui arriveranno i pokemon.

 Scegli in cosa si evolve Eevee

Eevee è il pokemon volpe che può evolversi in tre differenti tipi: Vaporeon (acqua), Jolteon (elettricità) o Flareon (fuoco). Purtroppo è il gioco a scegliere casualmente in quale dei tre si evolverà il tuo eevee… una bella seccatura se stai cercando di completare la tua collezione. Ma anche qui c’è un trucco per poter pilotare l’evoluzione della tua volpe…

Prima di far evolvere il tuo eevee devi cambiarne il nome a seconda di quale evoluzione vuoi ottenere:

  • Se chiami eevee Pyro otterai un Flareon;
  • Se lo chiami Rainer avrai un Vaporeon;
  • Se lo rinomini Sparky sarai l’allenatore di un Jolteon.

Questo trucco è stato inserito nel gioco in onore dei 3 allenatori gemelli che nell’anime possedevano ciascuno una delle evoluzioni.

Aspetta il livello 20 prima di potenziare od evolvere

Il potere dei pokemon che trovi in natura aumenta con l’aumentare del tuo livello. Fino a livello 20 troverai pokemon abbastanza comuni e con livelli relativamente bassi. Questi pokemon iniziali hanno un basso potenziale e quindi ti conviene “regalarli” al Professor Willow per convertirli in caramelle. I confetti ottenuti saranno utili a partire da livello 20: li userai per potenziare ed evolvere i pokemon più valorosi e rari.

Impara a combattere in palestra

Le lotte in palestra sono più complesse di quello che sembra. Oltre all’attacco di base, i tuoi pokemon possono sfruttare anche schivate ed attacchi potenziati. Inclinando il cellulare puoi schivare gli attacchi e rovesciare le sorti di uno scontro. Inoltre puoi sfruttare un attacco speciale ogni volta che il tuo pokemon riempie la barra blu dell’attacco potenziato.

Sfrutta gli oggetti speciali anche in gruppo

Il gioco è ricco di strumenti aggiuntivi che possono aiutarti ma non devi sprecarli. Prima di usare un oggetto consulta le guide online, i forum e le wiki della fanbase. In questo modo otterai sempre il massimo risultato. Ad esempio puoi coordinarti con i tuoi amici per sfruttare le esche tutti assieme 😉