Trovare lavoro online

Di questi tempi trovare un lavoro è diventato un lavoro a tempo pieno per sempre più italiani. Oggi scoprirai come semplificarti la ricerca di un impiego sfruttano le potenzialità della rete web.

InfoJob & Co.

Grazie al progresso tecnologico le agenzie di collocamento sono diventate inutili. Siti come InfoJob e Monster sono diventati il punto di incontro tra le aziende e gli aspiranti lavoratori. Ti iscrivi con la tua mail e puoi creare un curriculum vitae e rispondere agli annunci delle aziende. Non ti far spaventare dai requisiti esagerati che le aziende inseriscono in ogni annuncio. Considera che la maggior parte delle offerte proviene da un’agenzia del lavoro (un ufficio di collocamento privato) che è stata a sua volta assoldata dall’azienda che offre il lavoro. Le agenzie per il lavoro spesso non sanno neppure per quale ruolo si stia ricercando personale, ma sanno solo che deve avere conoscenze in un determinato ambito. Quindi iscriviti ad un determinato annuncio se sai di poter fare il lavoro che vi è indicato, senza badare troppo alle competenze riportate nella richiesta . Male che vada non ti faranno sapere più nulla.

LinkedIn

Spesso sottovaluttato, LinkedIn è un ottimo social network destinato a far incontrare la domanda e l’fferta di lavoro. Se hai un buon curriculum su LinkedIn non dovrai ricompilare tutte le volte un nuovo CV per ogni azienda che contatti e spesso saranno proprio le aziende a contattarti mentre cercano persone con le tue capacità. Inoltre il curriculm caricato in LinkedIn può essere caricato automaticamente in InfoJob e Monster: fai la faticaccia una volta e poi non ci pensi più…

Contatta le aziende

Ogni azienda media o grande ha un suo sito internet con la sezione destinata alle auto-candidature. Queste aziende sono sempre alla ricerca di nuove leve da inserire nei più disparati contesti. Quindi visita tutti i siti di ogni azienda che ti viene in mente e candidati: puoi utilizzare il tuo curriculum LinkedIn oppure inviare il classico CV europeo.

YouTube

Se il lavoro non si trova puoi inverntartelo. Diventa la pubblicità di te stesso e crea un videocurriculum. Un canale YouTube che mostri quello che sai fare. Mentre attendi che le aziende ti contattino potresti persino avere successo e diventare una piccola star del tubo!