Lo smartphone che salva la vita

Lo smartphone che salva la vita

Anche gli smartphone partecipano alle iniziative contro la violenza sulle donne. Sugli smartphone Android e sugli iPhone arriva Shaw: sostanzialmente un’estensione della funzione di chiamata rapida… Nulla di speciale, ma può essere utile in situazioni di emergenza (e non solo per le donne).

L’applicazione gratuita permette di effettuare una chiamata di emergenza con una semplice pressione verso il numero di soccorso nazionale. Naturalmente c’è di più; oltre alle chiamate di emergeza, l’app mostra anche i centri antiviolenza più vicini e fornisce informazioni di base sulle leggi in materia di violenza contro le donne.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da DoDo

Sono Dodo lavoro nel mondo dell'informatica ed ho studiato all'Università MFN di Torino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.