Dove scaricare ebook gratis

Dove scaricare ebook gratis

Gli eBook gratis sono la soluzione se vogliamo leggere senza vincoli di peso, costo e praticità. Infatti portare in vacanza tutta l’opera di Tolkien su carta richiede una schiena più robusta della nostra. La collezione di Game of Thrones non ci passa come bagaglio a mano. La nostra dolce metà ci caccia dal monolocale se lo riempiamo di Harry Potter. Invece gli eBook occupano solo lo spazio di un hard disk. In 8 GB di pennetta USB possiamo stipare tutta la Biblioteca di Alessandria. Occupiamo ancora meno spazio se lasciamo tutto nel cloud, pronto da leggere quando ne abbiamo voglia. Ora dobbiamo solo trovarli gratis online e disponibili da scaricare su smartphone, tablet ed eReader. Se possibile in maniera legale per non avere la guardia di finanza come ospite fisso in casa.

+ MLOL – Media Library Online

Le buone vecchie biblioteche hanno nuova vita online grazie alla libreria centralizzata. Ci basta iscriverci in una qualunque biblioteca fisica e possiamo utilizzare i dati della nostra tessera per accedere anche a questo catalogo virtuale. C’è pure l’app per trasformare in eReader il computer o il cellulare. Tutto senza quella cariatide della bibliotecaria che ci fissa con sguardo inquietante. Ecco il collegamento diretto >> MLOL <<.

+ Progetto Gutenberg

Il Progetto Gutenberg nasce nel 1971. Si tratta di una libreria di libri gratuiti da scaricare, leggere e ricondividere. Tutto legale e basato sui testi di pubblico dominio. Nei meandri di Internet si celano anche cose belle. Una bella libreria dove perdersi tra gli scaffali alla ricerca di qualche classico da riscoprire. Ecco il collegamento >> Progetto Gutenberg <<

+ Open Library

Gli eReader sono più comodi

Un’altra biblioteca online che ci permette di leggere anche senza avere app o dispositivi dedicati agli eBook. Ci iscriviamo gratis e leggiamo. Semplice, rapido e piacevole. Questo è il potere delle no-profit sull’internet. La scelta è anche troppo ampia e i libri sono presenti in più versioni e lingue: ci tocca frugare un po’ per trovare la nostra edizione preferita. Ecco il link >> Open Library <<

+ Google Books

Questo è lo store Google di libri digitali. In mezzo a tutte le costose novità letterarie si nascondono anche alcuni eBook gratis di pubblico dominio che scarichiamo senza costi e legalmente. Inoltre ci sono spesso promozioni con libri a zero euro. Vale la pena buttare un occhio ma non aspettiamoci aiuto dall’interfaccia di ricerca. Quell’antipatica vuole solo complicarci la vita. In compenso abbiamo la nostra libreria di preferiti sempre disponibile sull’account gMail e leggiamo i libri già nel browser (Firefox, Chrome e altri) senza bisogno di app esterne. Altrimenti li scarichiamo in epub o PDF per portarceli in giro. Troviamo i nostri tomi preferiti con una comoda ricerca seguendo questo link >> Google Libri <<

+ Letteratura Italiana

Si tratta di un progetto che unisce Eiunaudi e PianetaScuola (Mondadori Education). Hanno unito le forze per darci gratis il maloppo più o meno completo dei tomi Einaudi di letteratura Italiana utili per le scuole. I soldi che risparmiamo per la nostra istruzione possiamo rispenderceli per i videogame! Consultiamo ogni tomo online o lo scarichiamo in formato PDF per usi futuri. Troviamo tutto nel catalogo alfabetico online di >> Biblioteca della Letteratura Italiana <<

La Mondadori pubblica eBook gratis anche sul suo sito principale. Sono tutti testi che troviamo da altre parti ma resta un bel modo di farsi conoscere. Ecco qui >> Mondadori <<

+ La Feltrinelli

La Feltrinelli è alla pari con Mondadori. Infatti anche lei ci regala eBook gratis come benvenuto sul suo sito. Si tratta sempre degli stessi libri che ci ripropongono tutti. Anche qui vale la pena scorrere un poco le pagine per non perderci qualcosa di interessante. Diamoci un’occhiata ed aggiugiamola nei segnalibri del browser >> Feltrinelli <<

+ StreetLib

Anche la casa editrice Italiana StreetLib spaccia eBook gratis come assaggino per invogliarci a visitare il suo shop. Un assaggino molto interessante e che vale la pena. Per scoprire gli eBook gratis sul sito dobbiamo fare una ricerca e ordinare i risultati per prezzo crescente (dal più basso al più alto). In questo modo vediamo per primi i tomi che possiamo accaparrarci senza spendere un soldo. Tante cose autopubblicate, qualche esemplare di dubbia utilità ma a frugare esce fuori di sicuro qualcosa di interessante. Facciamo un salto su >> StreetLib <<

+ Book Republic

Con Book Republic andiamo sull’interessante. Grossi titoloni gratis pronti da scaricare e divorare per il nostro sollazzo. Il sito è comodo con la sua organizzazione ordinata e i consigli in base a libri più scaricati, consigli di lettura e titoli meglio recensiti. Vale sicuramente un click per riempirci l’eReader di roba da leggere >> BookRepublic <<

+ Lorencollins.net

Un catalogo di fumetti ed eComics finiti gratis online in modo legale. Ecco qui >> LorenCollins <<

+ Rakuten Kobo

Questo è lo spacciatore ufficiale di eBook della Kobo che ci rifila anche gli eReader omonimi. Qui sopra i libri vengono venduti ma troviamo anche parecchi titoli gratuiti. Basta iscriversi gratis ed approfittare delle promozioni. >> Rakuten Kobo <<

+ Kindle di Amazon

Un cornetto ed un buon eBook iniziano bene la giornata

Amazon è ovunque con i suoi servizi. Quindi c’è anche in questa lista con Kindle che però non fornisce libri gratis in senso stretto. Solo se abbiamo già attivo un account Amazon Prime ci spettano gratis degli eBook che possiamo scaricare dal sito Kindle. Un piccolo bonus che rende più appetibile l’abbonamento Amazon Prime. >> Kindle <<

+ Apple Books

La Apple cerca di infilarsi ovunque e quindi non può mancare in questa lista. In effetti ci sarebbe un app per eBook e audiolibri nata dalla mela più snob del mondo tech ma le recensioni sono bassine (3 stelle su 5) e gli ambienti di utilizzo sono limitati. Infatti le scelte commerciali di Apple escludono il mondo Android da questa app. Quindi è meglio salvare la nostra libreria personale su altre piattaforme in modo da poterla consultare quando e dove vogliamo senza dover comprare un iPhone. Apple Books resta comunque valida per consultare il manuale utente degli iPhone che viene distribuito (almeno questo) gratis. Inoltre ci sono i classici libri fuori copyright e qualche lettura gratis. >> Apple Books <<

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da DoDo

Sono Dodo lavoro nel mondo dell'informatica ed ho studiato all'Università MFN di Torino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.