Autorizzazioni mancanti su Kobo per gli eBook tramite Adobe Digital Edition [risolto]

Autorizzazioni mancanti su Kobo per gli eBook tramite Adobe Digital Edition [risolto]

Vorremmo solo rilassarci e leggerci un eBook in pace ma una procedura inutilmente complessa ed un bug persistente ci impediscono di goderci la lettura. Risolviamo tutto in modo rapido e semplice per tornare a sfogliare i nostri tomi digitali. Oggi eliminiamo il problema delle autorizzazioni mancanti su Kobo.

+ Le autorizzazioni mancanti su Kobo

le autorizzazioni mancanti du Kobo causano questo messaggio di errore che comapre a schermo e impedisce la lettura
le autorizzazioni mancanti du Kobo causano questo messaggio di errore che comapre a schermo e impedisce la lettura

Prendiamo in prestito un ebook protetto da copyright tramite MLOL (biblioteca pubblica digitale). Per validare il nostro diritto alla lettura lo carichiamo sul Kobo Clara HD tramite il programma Adobe Digital Edition (ADE) 4.5. Solo che l’ebook reader si rifiuta di aprire il libro e non ci fa vedere neppure l’anteprima della copertina. Quando tentiamo di leggere l’ebook compare il messaggio di errore: “Autorizzazioni mancanti” o simili.

Il messaggio di errore varia a seconda del modello e della versione che utilizziamo. Il più diffuso è all’incirca questo…

“Questo libro è protetto da Adobe Digital Right Management (DRM). Devi riautorizzare il tuo eReader tramite il tuo Adobe ID utilizzando Adobe Digital Edition (ADE). Visita kobo.com/help per maggiori informazioni.”

Pare un problema di autorizzazioni mancanti su Kobo. Invece si tratta di un bug dovuto alla versione di ADE che stiamo usando. Se visitiamo il sito di supporto dei Kobo troviamo solo un catalogo di errori e il classico consiglio di “spegnere e riaccendere” per risolvere il problema. Non funziona.

+ La soluzione in breve

SI tratta di una vecchia incompatibilità per cui i Kobo possono leggere solo gli eBook autorizzati tramite la versione di ADE 3.0 mentre tutte le versioni successive causano la comparsa del messaggio di errore “autorizzazioni mancanti”. Quindi dobbiamo resettare tutto. Disinstallare la versione di ADE che stiamo usando e mettere la ADE 3.0. A quel punto la roba inizia a funzionae come per magia e possiamo leggere tutti gli eBook che vogliamo.

+ Tutorial passo per passo

Resettiamo tutti i tentativi che abbiamo fatto in precedenza:

1.

Colleghiamo il Kobo al computer e lanciamo la versione già installata di ADE.


2.

Andiamo a cancellare il file del libro presente sul Kobo.


3.

Da ADE clicchiamo sul Kobo e quindi lo deautorizziamo.


4.

Chiudiamo ADE e scolleghiamo il Kobo in modo sicuro.


5.

Ora eliminiamo la copia del libro dalla cartella dei documenti del nostro computer e poi disinstalliamo la versione di ADE che stavamo utilizzando.

Impostiamo tutto perchè funzioni:

6.

Ci dobbiamo procurare una copia della versione ADE 3.0. Il link è nelle fonti di questo articolo (per Windows e per Mac). La Adobe non lo mostra più sul sito per una qualche ragione ma è ancora raggiungibile (al 03/08/2022). Meglio tenersi una copia del software da qualche parte prima che scompaia e non sia più scaricabile.


7.

Installiamo questa versione: è datata ma funziona meglio di quelle nuove.


8.

Scarichiamo di nuovo l’eBook che ci interessa e mettiamolo in ADE 3.0.


9.

Colleghiamo il nostro eBook reader Kobo. Dalla schermo dell’eBook autorizziamo il computer ad accedere alla memoria. Dopo qualche secondo vediamo comparire il nostro eBook dentro ADE.


10.

Da ADE selezioniamo il Kobo e quindi lo autorizziamo ad usare di nuovo le nostre credenziali di Adobe per il DRM.


11.

Ora clicchiamo con il destro sul libro nella libreria di ADE e scegliamo di inviarne una copia dentro il Kobo.


12.

Da ADE selezioniamo il Kobo e quindi lo autorizziamo ad usare di nuovo le nostre credenziali di Adobe per il DRM.


13.

Chiudiamo ADE. Dal computer espelliamo il nostro eBook andando sull’icona dei dispositivi USB vicino all’orologio di sistema in basso a destra. Ora stacchiamo il cavetto USB e andiamo a verificare sul Kobo che l’eBook si possa leggere.

Abbiamo concluso la faticaccia e possiamo premiarci con una buona sessione di lettura e spuntino. Ora abbiamo la versione di ADE che funziona ed i prossimi libri digitali saranno più facili. Infatti non dovremo riautorizzare tutte le volte il Kobo e ci basta copiarci sopra i nuovi eBook di volta in volta.

+ Glossario per capirci qualcosa

Ricordiamoci qualche definizione per orientarci meglio:

  • eBook: è la copia digitale di un libro. Può avere diversi formati come PDF, ePUB e MOBI. Non tutti lgi eBook sono protetti da DRM ed oggetto di copyright.
  • eReader o eBook reader: è l’aggeggio su cui decidiamo di leggere il nostro eBook. Può essere uno strumento nato apposta come i Kobo Clara o i Kindle Fire. Oppure può altro che abbiamo adattato alla funzione come un tablet, uno smartphone, un computer.
  • DRM (Digital Right Management): è un modo per proteggere il copyright degli eBook. Si tratta di un sistema che tiene sotto controllo quante copie dello stesso eBook sono in giro e chi le possiede. Lui ci impedisce di leggere la roba che possediamo illegalmente o quella soggetta a bug fastidiosi.
  • MLOL (medialibrary): è un enorme catalogo online di eBook che serve tutte le biblioteche d’Italia. Vuole dire che possiamo leggere gratis tutti gli eBook che vogliamo se siamo iscritti ad almeno una biblioteca Italiana. La tecnologia è roba comoda! Andiamo sul sito e facciamo il login con la nostra tessera della biblioteca; troviamo il libro che vogliamo e lo prendiamo in prestito. Facile e piacevole quando funziona.
  • ADE (Adobe Digital Edition): è un programma che ci serve per garantire la nostra identità quando vogliamo leggere un eBook protetto con DRM. In pratica questo programma ci chiede di identificarci con nome utente + password e quindi controlla se siamo autorizzati a leggere l’eBook protetto. Per usarlo dobbiamo iscriverci gratis ad Adobe in modo da avere un Adobe ID (il nostro documento di riconoscimento presso Adobe). L’acronimo già dovrebbe metterci in guardia su quanto funzioni male…

+ Approfondimento

Il problema delle autorizzazioni mancanti su Kobo esiste dal 2013 con molti utenti che hanno cercato di capire perchè non possano leggere i libri che acquistano. Probabile che qualche Kobo sia anche tornato indietro alla fabbrica per essere riparato dopo che l’acquirente si è scontrato con il bug. Fino al 2022 non pare esserci stato un miglioramento è l’unica soluzione resta utilizzare la versione 3.0 di ADE al posto di quelle più recenti. Lato Kobo e Adobe non è arrivato un grande aiuto. Adobe ha anche tolto dalla pagina ufficiale dei download la versione che funziona correttamente (3.0) per lasciare solo quelle buggate. are proprio che chi guadagna dalla vedita di eBook non sia interessato a farli fuzionare correttamente. Dall’altro lato la MLOL ha scritto delle istruzioni generiche sul suo sito ma i singoli bibliotecari sono abbastanza santi da darci buoni avvisi e metterci sulla strada corretta quando chiediamo aiuto.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da DoDo

Sono Dodo lavoro nel mondo dell'informatica ed ho studiato all'Università MFN di Torino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.