Non buttare il tuo vecchio smartphone

Hai visto il nuovo modello di smartphone ed hai deciso che sarà tuo… ora devi solo capire cosa fare con il vecchio catorcio di cellulare che hai utilizzato fino a ieri. Se stai pensando di liberartene forse è meglio ripensarci. Sappi che non importa molto che tu voglia buttarlo o rivenderlo perchè in qualunque caso stai dando via la chiave di accesso a tutto il tuo mondo digitale. Magari hai pensato di resettare la memoria del cellulare, ma questo non basta a salvaguardare i tuoi account. Chiunque entri in possesso del tuo smartphone può recuperare i dati semplicemente connettendolo ad un computer. Gli strumenti per il recupero dei dati sono numerosi, semplici e gratuiti. Chiunque potrebbe ripescare in poco tempo le password ed i cookies di sessione. Con i tuoi dati di sessione in mano il malintenzionato può avere facile accesso a tutti i tuoi account. Per alcune app non ha neppure bisogno di sapere quale sia la tua password ma gli è sufficiente avere in mano il cellulare (è il caso di Whatsapp ad esempio).

Allora che fare? Potresti tenere in casa il tuo precedente cellulare e conservalo come dispisitivo di scorta nel caso in cui si guasti il tuo nuovo e sfavillante smartphone. Se proprio vuoi liberartene hai solo due alternative…

Cancellazione sicura dei dati

  1. Togli la sim.
  2. Viaggia di applicazione in applicazione cancellando i tuoi account e le password dove ti è possibile.
  3. Resetta il cellulare alle impostazioni di fabbrica. A questo punto i tuoi dati non sono cancellati; le celle di memoria che li contengono sono state marcate come riscrivibili, ma ancora conservano i dati.
  4. Inizia a scattare fotografie ad un albero fino a quando la memoria del cellulare sia completamente piena; in questo modo andrai a riscrivere sulle celle di memoria che contengono i tuoi dati.
  5. Resetta nuovamente il cellulare e nuovamente scatta fotografie fino a riempire completamente la memoria del cellulare.
  6. Ripeti il punto 5 almeno otto volte. Può sembrare eccessivo, ma è un modo efficiente per essere sicuri che i dati siano stati sovrascritti.

Distruzione fisica dello smartphone

  1. Togli la batteria.
  2. Avvolgi lo smartphone in uno straccio.
  3. Prendilo a martellate fino a rompere ogni componente, con particolare cura per quanto riguarda le memorie interne.
  4. Riportare il cellulare al negozio che provvederà a smaltirlo secondo legge.