Smartphone Economici con Sorpresa Poco Piacevole

Online puoi trovare cloni degli smartphone di alta gamma come Samsung e iPhone a prezzi davvero stracciati. Spesso questi affari d’oro nascondono sorprese di tutt’altra qualità. Ogni anno si allunga la lista di aziende coinvolte nella diffusione di malware direttamente dalla catena produttiva.

Affari con Sorpresa

Nel 2014 il modello Star N9500 risultava infetto da Uupay.D un malware travestito da Google Play per il furto di dati. Risultò che l’infezione proveniva direttametne dalla fabbrica produttrice. Nel 2017 la situazione è forse peggiorata. Ora l’inganno avviene in modo più discreto ma più efficiente. Su numerosi smartphone venduti online si trovano malware installati direttamente nalle fabbriche di produzione. Non è sempre possibile stabilire se si tratti di procedure aziendali scorrette oppure di falle di sicurezza nelle catene produttive. A seconda del malware potresti incappare in pubblicità sgradevoli oppure in una vera e propria truffa informatica.

Smartphone Economici Caricati con Malware nelle Catene Produttive

Campanelli d’Allarme

Nessun produttore è sicuro. L’elenco delle marche a rischio aumenta costantemente. Sicuramente le aziende Cinesi che clonano modelli richiesti sono le più rischiose. Ma le marche celebri non sono immuni dal sospetto. Il consiglio è di evitare affari troppo belli per essere veri. Un cellulare con caratteristiche all’avanguardia ed un prezzo fuori mercato dovrebbe farti suonare un campanello d’allarme. I mercati più colpiti sono quello Russo e quello Cinese. Quando compri online cerca di ricostruire la provenienza della merce ed acquista solo se il venditore è affidabile.

Cosa Fare se Hai un Cellulare Infettato

E’ facile capire se il tuo cellulare è infetto…
– Scalda anche quando non lo utilizzi
– Rilevi un consumo ingiustificato del traffico dati
– La scansione con un antivirus rileva una minaccia
– Un firewall trova connessioni verso server strani
– Alcune app preinstallate hanno autorizzazioni troppo ampie per il loro funzionamento (ad esempio la telecamera vuole accedere anche alla rubrica)
– Alcune app si installano da sole
– Compaiono continuamente pubblicità indesiderate
In questi casi puoi avere un legittimo sospetto.
Ricorda che effettuando l’acquisto con paypal puoi aprire una contestazione per avere il rimborso di quanto hai pagato (un malware preinstallato sul cellulare è sicuramente un vizio occulto).
Nella maggior parte dei casi il malware è installato con diritti di sistema o integrato a livello firmware. Risulta quindi impossibile rimuoverlo. Questo è anche uno dei motivi per cui si chiede da più parti di liberalizzare l’installazione di sistemi operativi sui telefonini. Quando acquisti un computer puoi scegliere di formattarlo e mettere una tua versione del sistema operativo. Con i cellulari non è così: sei costretto a tenere la versione fornita dal produttore. Persino il reset richiede diritti di root se il backup dovesse corrompersi.