Il Team Italiano di Hacking si Prepara ai Campionati Europei

    Il team Italiano di hacking è in ritiro a Lucca in vista dei Campionati Europei di Sicurezza Informatica. Se passiamo da quelle parti conviene spegnere cellulare e computer per non diventare un bersaglio da allenamento.

    Dopo il bronzo del 2017, l’Italia si ripresenta agli Europei di Hacking a Londra

    Team Italiano di Hacking in Ritiro a Lucca si prepara a Londra 2018

    Il team Italiano di cyberdefender è formato da 5 junior (14-20 anni) e 5 senior (21-25 anni) selezionati dal CINI (consorzio interuniversitario nazionale per l’informatica) di Paolo Prinetto tramite la cyberchallenge. Per il momento sono in ritiro alla Scuola IMT Alti Studi di Lucca per affinare le strategie e imparare nuovi trucchi. L’appuntamento con i Campionati Europei di Sicurezza Informatica (ECSC) è il 14/10/2018 a Londra. L’evento rientra nell’ambito del National Cyber Security Programme della ENISA (Agenzia Europea per le reti e l’informazione) che lo scorso anno (2017) a Malaga (Spagna) ha visto gli taliani del 8bITs vincere la medaglia di bronzo meritandosi l’ingresso nella hall of fame.