<!--:it-->Defacciato il sito del PD in Toscana<!--:-->

Nella sera del 07 marzo 2015, il sito del PD sezione Toscana ha subito un attacco informatico che lo ha defacciato. Sulla home page del sito è comparso un banner che riporta la scritta “Siamo l’ISIS, siamo ovunque” seguita da un’emoticon (l’occhiolino) e dal link verso un profilo facebook con nickname IslamicState. In precedenza almeno altri due siti toscani avevano registrato attacchi simili ma con firme e rivendicazioni differenti. In gennaio era toccato al sito di un cinema. Invece a febbraio la scuola di Scandicci era stata defacciata con firma Moroccan Islamic Union Mail. Non è quindi certa la correlazione tra l’attacco è l’ISIS.

L’attacco è un classico defacciamento. L’attaccante si limita a modificare l’aspetto del sito per pubblicare un messaggio o pubblicare link fraudolenti. Nello specifico, il danno sembrerebbe limitato all’immagine. Data la localizzazione territoriale si potrebbe supporre che siano stati sfruttati attacchi locali come la compromissione di reti WiFi.

Sono in corso le indagini della DIGOS e della Polizia Postale locali.

Per il momento gli attacchi stanno mostrando come internet sia sempre più coinvolto in un ruolo centrale nelle vicende del mondo reale. Le nuove battaglie sembrano spostarsi sul campo informatico e richiedono una maggiore consapevolezza delle vulnerabilità dei mezzi telematici.