MAD Lions farciti di caffeina con la sponsorizzazione di Nescaffé

    A partire dal 16/10/2018 i canali Twitter di Nescaffé e MAD Lions E. C. si scambiano dolci messaggini pubblici. Questo è il modo tradizionale per annunciare online la sponsorizzazione che riempirà i campionati di League of Legends con fiumi di caffeina fumante.

    Sforzo ed impegno ma senza alzarsi dalla sedia

    WADA approved?

    L’accordo è nato per promuovere il caffè istantaneo 3in1 e prevede la produzione di materiali multimediali e host dove possiamo incontrare i campioni e riempirci di caffeina. Tanto il WADA esclude il 1,3,7-trimetil-1H-purin-2,6-dione (caffeina) dall’elenco delle sostanze dopanti. E’ curioso notare una piccola stonatura di fondo nel concerto di cinguettii virtuali. Mentre i campioni dei Lions magnificano la via di “sforzo ed impegno”, la Nescaffé promette che potremo gustare il caffè istantaneo “senza alzarsi dalla sedia” già zuccherato.

    Il peso economico degli eSports

    La partnership tra MAD Lions e Nescaffé apre al gruppo Nestlé il mondo Iberico dei videogiochi competitivi. Questo investimento manifesta l’interesse del colosso alimentare Svizzero per un settore in crescita di anno in anno. Tutti vogliono farsi notare dal pubblico degli eSports per poter accedere ai relativi portafogli.