[:it]I droni magici del Cirque Du Soleil[:]

[:it]

I droni trovano sempre più applicazioni ed il Cirque Du Soleil ha deciso di introdurli nell’arte circense e nella magia. Sin dalla sua fondazione nel 1984 questo circo Canadese ha saputo includere numerosi elementi di innovazione nei suoi spettacoli facendoli diventare qualcosa di unico. Ora che il Cirque di Soleil ha scoperto i droni quadcopter il risultato è diventato un nuovo video virale di YouTube. L’unione tra macchine volanti e spirito artistico ha sfornato un piccolo cortometraggio di 5 minuti con una grande poetica.

Il progetto si chiama SPARKED ed ha sfruttato la conoscenza tecnica della HTC Zurich. Per effettuare le riprese serviva uno stage opportunamente attrezzato che permettesse di filmare a tutto tondo il movimento aereo e la HTC poteva disporre della Flying Machine Arena. Grazie alla HTC Zurich è stato anche possibile utilizzare gli algoritmi di Verity Studios per far danzare i quadcopter. Infatti gli 8 droni coinvolti sono pilotato automaticamente al computer con precisione e grazia per seguire fedelmente la coreografia. Per la realizzazione non sono stati utilizzati effetti di post-produzione come la CGI od il fast-motion, l’azione è stata cordinata in tempo reale grazie all’esperienza di tutti i professionisti coinvolti.

Il reparto artistico del Cirque Du Soleil ha scritto la storia del moderno Geppetto che da vita involontariamente alle sue lampade. La tecnologia ha  acquisito calore e sentimento anche grazie alla personalità unica studiata per ciascuno dei droni. Le interviste contenute nel backstage mostrano l’entusiasmo e l’impegno che sono stati impiegati per creare questo piccolo capolavoro.

[:]