Facebook Dating come Tinder per Trovare l’Anima Gemella

    Ci siamo sempre raccontati che Facebook fosse nato per permettere a Zuckerberg di approcciare compagne di università. Dopo pochi mesi d’attesa il mito incontra la realtà perchè arriva Facebook Dating che unisce le funzioni dei siti per cuori solitari con quelle social di gruppi ed eventi.

    Facebook Dating ci trova l’anima gemella usando un questionario, gli amici in comune e gli eventi di reciproco interesse

    Dal F8 alla Colombia in 4 Mesi per Sfruttare il Momento Propizio

    Nathan Sharp è il product manager scelto da Facebook per parlare a The Verge di Facebook Dating. In realtà Zuckerberg stesso aveva fatto una presentazione esaustiva al F8 2018 di questa nuova funzione per la ricerca dell’anima gemella. Poi in agosto erano partiti i test interni che hanno portato alla prova generale del 21/09/2018 con gli utenti della Colombia. Praticamente da sempre attendevamo la fusione tra il social e un’app di incontri e questo è il momento giusto secondo Sharp. In effetti molti siti per cuori solitari stanno cercando di incorporare nelle loro meccaniche alcune funzioni simili agli eventi ed ai gruppi tipici di Facebook. Il social potrebbe bruciarli tutti sul tempo.

    Facebook Dating: tra Ex e Ragazze Immagine

    In Facebook Dating entriamo solo se siamo maggiorenni e lo vogliamo: la privacy è messa al primo posto. L’app ha usa un profilo separato e una sezione chat distinta dal social convenzionale, accessibile solo da smartphone. Verranno riciclati solo nome ed età dal nostro profilo principale. Dopo aver compilato un piccolo questionario potremo esprimere il nostro interesse per qualcuno inviando una nota come su Hinge. Ci verranno proposte per prime le persone che frequentino le nostre stesse amicizie e gli eventi cui siamo interessati. In teoria si vorrebbero promuovere gli incontri dal vivo, ma possiamo già immaginare la futura professione di accalappiatrice (PR) che inviti orde di spasimanti ad un evento mediocre per poi dar buca all’ultimo. Entreremo in contatto solo con persone che non siano già nostri amici e che non risultino bloccate. Questo dovrebbe metterci al riparo da alcune figuracce ma resta viva la possibilità di incappare in qualche ex-fiamma che abbiamo rimosso senza bloccare. Potremo esprimere interesse per circa 100 profili al giorno ma ci sarà concesso un numero illimitato di messaggi dove ci sia stato già un reciproco interesse. Proprio per questo lo spam potrebbe causare problemi dato che Facebook Dating consente di scambiare messaggi anche se l’interesse è unilaterale. Gli altri siti (aka Tinder) permettono la comunicazione solo nel reciproco consenso ed usano lo sbarramento delle tariffe a messaggio. Invece Facebook Dating è anche gratis e gli account premium potrebbero comparire solo in futuro. Probabilmente ci sarà un’impennata di utenti bloccati.