<!--:it-->Vince il Joker<!--:-->

La batgirl numero 41; una copertina valida che senza mostrare reale violenza riesce ad instillare il terrore e l’inquietudine di un personaggio oscuro come quello di Joker. Una copertina azzeccatissima ed un hashtag che riesce a imporre una censura dal basso. Cancellare la copertina vuole dire snaturare uno dei personaggi meglio caratterizzati della serie e quindi uccidere la serie. Così lo stesso web che ha creato il tag #changethecover per censurare la copertina variant di Albuquerque ha ora generato #savethecover per riportarla in edicola.
Un caso molto simile è avvenuto proprio una settimana addietro con la trasmissione del film IronMan su Italia 1 (canale 6 del digitale terreste). Il film è stato trasmesso censurando completamente la parte in cui il protagonista Tony Stark viene colpito da una delle bombe da lui fabbricate. Considerando che uno dei motivi ricorrenti di IronMan sono proprio le armi che colpiscono i loro creatori; cancellare quella scena equivale a cancellare la nascita di IronMan e quindi toglie ogni significato al film.

Come direbbe il Joker: “Puoi mostrare tutta la violenza che vuoi, ma basta una copertina che riesca davvero a spaventarli e si scatena il caos…”

#savethecover