Truffe su WhatsApp: Falsi Buoni Sconto da Decathlon

In questo 2017 Babbo Natale avrà il suo bel da fare con la lista dei cattivoni. Pare che parecchi abbiano deciso di finanziarsi i regali truffando gli utenti di Whatsapp. In occasione delle feste natalizie si è registrato un aumento considerevole dei tentativi di phishing e scam transitati dalla popolare applicazione di messaggistica. Sfruttando brand celebri i malintenzionati mirano ad allegerire il tuo portafoglio.

Decathlon NON ti ha mandato i Buoni Sconto su Whatsapp

Buoni Sconto con Sorpresa

La sorpresa è il tuo credito azzerato e la casella mail piena di spam. Le dinamiche dell’attacco variano lievemente da caso a caso ma il risultato è quasi sempre lo stesso. In alcuni casi si tratta di messaggi inviati da un’azienda famosa che ti chiedono di compilare un modulo per ricevere qualche super-sconto di Natale. In altri si tratta di catene che ricevi direttamente dai tuoi contatti che ti invitano a vedere un video “eccezionale”. Ma cliccare su quei link o compilare quei moduli ti iscrive a servizi con tariffazione speciale; e per “speciale” si intende “incredibilmente esosa”. Cadendo in una di queste trappole vedrai il tuo credito azzerarsi e probabilmente inizierai a ricevere spam tramite SMS e via mail. Nel caso peggiore potresti persino ricevere un virus pronto a incasinarti lo smartphone e contagiare i tuoi contatti. Non credere a quelle offerte e non aprire quei link; cestina i messaggi dopo averne salvato una screenshot. In questo modo potrai sempre ricostruire l’accaduto qualora le cose non vadano a finire bene.

Un Buon Natale per i Truffatori su Whatsapp

Durante tutto l’anno si sono susseguiti gli attacchi perpetrati tramite Whatsapp ma sotto Natale stiamo rilevando un incremento consistente. Pare che i truffatori abbiano deciso di usare i tuoi soldi per fare i regali. Molti attacchi arrivano come offerte promozionali fasulle, ma anche i messaggi provenienti dai tuoi contatti potrebbero nascondere qualche insidia. Infatti chi cade in una di queste trappole può diventare un inconsapevole complice nella loro ulteriore diffusione. Un cellulare infettato può rinviare il messaggio a tutti i contatti in rubrica prima che il proprietario possa riprenderne il controllo.

Come Difendersi dalle Truffe in Chat

Non esistono metodi universalmente validi che ti proteggano sempre da ogni tipo di minaccia che possa giungerti tramite Whatsapp. Però puoi adottare alcune cautele che ti mettono al sicuro nella maggior parte dei casi. Ecco come:

  • Diffida dai messaggi che contengono link. Se il messaggio arriva da un tuo contatto chiedigli di darti più informazioni prima di aprire il link. Non cliccare mai sul link se invece il messaggio arriva da numeri sconosciuti.
  • Controlla i siti ufficiali quando ti arriva un messaggio da un’azienda. Se sono in atto promozioni speciali troverai anche sul sito ufficiale l’annuncio. In ogni caso è molto difficile che ti vengano inviati buoni regalo e sconti tramite Whatsapp.
  • Chiedi al tuo operatore telefonico di disabilitare i servizi in abbonamento ed i numeri a tariffa maggiorata. Basta seguire la guida gratuita di Altroconsumo che trovi sul sito ufficiale.
  • Fai le cose con calma; quando un’offerta tenta di metterti fretta c’è sempre la fregatura. Quindi prendi un bel respiro e conta fino a 10 prima di aprire messaggi “urgentissimi” con offerte valide “solo per pochi secondi”.
  • Cestina i messaggi sospetti per evitare di attivare accidentalmente le trappole. Prima però fai una screenshot per poter ricostruire cosa sia andato storto qualora gli eventi volgano al peggio.