Ocululs Rift a 20 euro con Google

Il progetto di Google si chiama CardBoard è mira ad abbattere il costo dei test sulla realtà virtuale immersiva. Mentre la Oculus promuove il suo pacchetto sviluppatori a 350 euro; Google ha rilasciato il progetto di un modello a basso costo che può essere prodotto con cartone, elastici e due lenti per un costo totale di circa 20 euro.

Google ha progettato una montatura di cartone ed un app che trasformano un semplice smartphone in un Oculus Rift pienamente funzionante. Gli schemi per la costruzione sono liberametne accessibili con tanto di istruzioni e suggerimenti. Se sei troppo pigro per costruirtelo da solo puoi sempre ordinarne uno già fatto dai numerosi produttori che si sono buttati nella commercializzazione. Di fatto se decidi di costruirteli da solo dovrai ordinare comunque due lenti biconvesse ed il costo rimarrà identico a quello dell’acquisto preconfezionato. Naturalmente vale anche il discorso contrario… magari sei così intraprendente da decidere di produrre e migliorare il progetto originale di Google; alcuni rivenditori hanno già iniziato a creare CardBoard con materiali plastici e cuffi incluse.

Questa manovra danneggia seriamente il reperimento fondi per la Oculus, ma sicuramente promuoverà lo sviluppo di app e software per la realtà virtuale dato che azzera i costi hardware dello sviluppo. Si prospetta un prezzo ribassato anche per il prodotto finale dato che  la grafica degli smartphone migliora in continuazione ed  i rivenditori ampliano il progetto di Google mantenendo bassi costi.