Occhi al posto del Mouse per Controllare Windows 10 – Eye Control

INTRO

Eye Control: 3 anni di sviluppo per la beta

Nel 2014 alcuni ingegneri della Microsoft realizzano una sedia a rotelle controllata dal movimento oculare. Il progetto nasce durante il Summer Hackaton aziendale dalla sfida dal giocatore NFL Steave Gleason. L’idea ha delle potenzialità. Dopo 3 anni di sviluppo la Microsoft include la funzione Eye Control in ambiente di test Windows Insider. Per dare a Cesare ciò che è di Cesare, bisogna ricordare che i sistemi Linux studiavano già nel 2012 soluzioni ad alta accessibilità per controllare il mouse tramite il movimento oculare (con MouseTrap ed OpenGazer).

SU WINDOWS INSIDER ARRIVA EYE CONTROL

Quando e Come potrai Controllare il Computer con gli Occhi?

Per ora solo chi utilizza la beta test di Windows 10 su Windows Insider può sperimentare Eye Control. Questo ambiente di test usa la versione Redstone 4 Quindi si può presumere che Eye Control venga rilasciato verso metà dell’anno prossimo (primavera od estate 2018).
La funzione sarà inclusa gratis nel sistema operativo ma occorreranno hardware specifici per poterla utilizzare efficientemente. Infatti Eye Control è stato sviluppato in collaborazione con Tobii e quindi vuole la videocamera Eye Traker 4c (149 euro). Si spera che gradualmente il supporto sia esteso a più webcam e con costi inferiori. Intanto puoi provare i progetti Linux che sfruttano webcam standard.