<!--:it-->Il segreto della felicità su Internet è un fiasco<!--:-->

Il progetto era partito davvero molto bene e lo scopo era nobile: riempire i social network di felicità. Nel lontano dicembre 2013 il Dmitry Golubnichy ha lanciato l’iniziativa #100happydays sull’omonimo sito. Il gioco era gratuito e molto semplice: dopo esserti iscritto dovevi ogni giorno postare sul tuo account social preferito lo hashtag #100happydays ccompagnandolo con la foto di una cosa bella accaduta nella tua giornata. Davvero un’idea carina, ma pare che il 70% degli iscritti finisca per abbandonare prima di raggiungere il fatidico traguardo dei 100 giorni felici. Davvero una brutta notizia. Però il tag ha costituito un marcatore molto facile da monitorare per raccogliere dati statistici su cosa renda le persone davvero felici. Consultano i risultati del progetto diviene quindi possibile scoprire il segreto della felilcità con un semplice hashtag #100happydays.