Il Community Day di Pokémon GO

Il Community Day di Pokémon  GO

Il Community Day di Pokémon Go è un po’ come barare. Una volta al mese abbiamo 3 ore in cui ci vengono gettati in braccio mucchi di esemplari di una famiglia pokémon specifica. Di sicuro riusciamo a beccare qualche shiny. Inoltre otteniamo attacchi esclusivi se riusciamo a farli evolvere durante la festa. Per facilitarci il compito otteniamo anche le caramelle e la polvere di stelle necessari in modo molto più rapido del solito. Perdersi questo evento è un peccato contro Arceus e ci penalizza parecchio nelle battaglie PvP e PvE.

Veniamo sommersi dai Pokémon durante il Community Day

“Guarda, si muovono in branchi. Si muovono in branchi…”

Alan Grant – Jurassic Park

In pratica possiamo giocare per sole 3 ore al mese ed avere una squadra di mostri ad alto livello in grado di umiliare chiunque osi sfidarci. Per ottenere il massimo dal community day bisogna arrivare preparati. Ecco tutti i trucchi da conoscere in modo da ricavare il massimo con il minimo sforzo.

  • Borsa piena di baccananas.
  • Borsa piena di Poké Ball.
  • Troviamo un posto pieno di pokéstop.
  • Non usiamo i moduli esca.
  • Catturiamo a raffica e valutiamo in gruppo i pokémon.
  • Niente distrazioni.
  • Portiamoci dei viveri.

1.

Utilizziamo le baccananas per raddoppiare il bonus di caramelle che riceviamo durante il Community Day.
Moltiplichiamo le caramelle

Visita al bancofrutta. Durante il community day le catture forniscono il doppio di tutto: punti esperienza, polvere di stelle e caramelle. Questo vuole dire che otteniamo 4 volte le caramelle consuete se diamo una baccananas al pokémon che stiamo catturando. In pratica un pokémon di basso livello ci fornisce 12 caramelle mente un suo stadio più maturo può arrivare a darci 20 caramelle. Basta rimpinzarli di frutta. Per questo è meglio arrivare preparati con la borsa piena di baccananas. Il ragionamento vale al contrario per le inutili baccabanana e baccalampone: le eliminiamo dalla nostra borsa e lasciamo spazio alle Poké Ball e alle baccananas.


2.

Utilizziamo solo le Poké Ball e le Great Ball per catturare i pokémon mentre risparmiamo le Ultra Ball.
Non sprechiamo le Ultra Ball

Palle di scorta. I pokémon da catturare arrivano a frotte durante il community day. Per questo ci serve una buona scorta di Poké Ball. Non sprechiamo le Ultra Ball (gialle) e lanciamo solo Poké (rosse) e Great Ball (blu). In ogni caso le consumiamo con una rapidità allarmante quindi ci servono dei punti di rifornimento.


3.

Ricaricare le munizioni. Quando arriva il momento del community day dobbiamo trovare un buon punto per il nostro safari. Sono perfette le zone con tanti Poké Stop messi tutti in fila e vicini. In questo modo possiamo continuare a camminare mentre ci riforniamo facendo girare i dischi. I parchi pubblici, i centri storici e i musei all’aperto sono ottimi per andare a pesca di pokémon durante il festival. Queste location sono piene di punti culturali listati come Poké Stop o Palestre ed attirano molti giocatori.


4.

Niente profumini od esche. Se scegliamo bene il punto di caccia otteniamo anche un secondo vantaggio: non sprechiamo moduli esca perchè qualche altro allenatore li lancia al posto nostro. In più durante il community day arrivano talmente tanti esemplari che non è necessario attirarne di più. Mettere profumi od esche ci farebbe solo finire le Poké Ball prima di riuscire a raggiungere il Poké Stop successivo a cui ricaricare l’arsenale.


5.

Catture a raffica. Siamo al festival per trovare almeno due esemplari shiny e due esemplari Hundo (tre stelle con IV perfetti). Quindi dobbiamo organizzarci per fare quante più catture possibili. Valutare ogni esemplare subito dopo la cattura non è efficiente e ci fa perdere un sacco di tempo. Per aumentare il numero di catture dobbiamo lanciare sfere Poké in continuazione ed arrivare al limite del nostro serraglio. Quando compare l’avviso che non possiamo catturare nuovi esemplari allora tocchiamo il tasto Organizza Pokémon. Andiamo a prendere solo la famiglia di Pokémon oggetto del community day ed apriamo i dettagli del primo esemplare. Lanciamo la valutazione su questo esemplare e poi scorriamo verso destra marcando con la stella dei preferiti tutti gli esemplari che vogliamo tenere. Arrivati all’ultimo, chiudiamo la valutazione e torniamo alla schermata che ci mostra tutti gli esemplari insieme. Teniamo premuto su quello che vogliamo convertire in caramella e poi su tutti gli altri di cui vogliamo liberarci. A questo punto possiamo trasferire tutti questi pokémon in un colpo unico con il comodo tastone che abbiamo in basso nella schermata. Molto più rapido rispetto a valutarli e trasferirli uno per uno. Ora che ci siamo liberati delle zavorre è il momento di tornare a fare nuove catture fino a riempire di nuovo il serraglio.


6.

Diciamo no ai Raid, Team Rocket e faide private. Il community day è fatto per acciuffare centinaia di esemplari di un’unica specie pokémon. Ogni altra attività passa in secondo piano. Non perdiamo tempo dietro alle lotte tra allenatori, gli scambi, il Team Rocket o i Raid. Per queste cose c’è tempo quando finiscono le 3 ore di frenesia.


7.

Street food. Dobbiamo anche pensare a rifocillarci oltre che a catturare tutte le bestiole disponibili. Quindi ci portiamo dietro acqua e panini per continuare ad acchiappare pokémon mentre mangiamo al volo. Non abbiamo tempo per fermarci!

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da DoDo

Sono Dodo lavoro nel mondo dell'informatica ed ho studiato all'Università MFN di Torino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.