I migliori Pokémon in Pokémon GO

I migliori Pokémon in Pokémon GO

I Pokémon son tanti. Siamo a più di 900 nel 2022 e Nintendo continua ad aggiungere variazioni regionali e mutazioni speciali. In questo marasma caotico di mostri pronti ad evolvere dobbiamo trovare quelli speciali a cui dedicare cure e tempo per ottenere dei campioni da battaglia. Qualche indizio c’è ma il gioco non sempre ci indica chiaramente quali sono i Pokémon più forti su cui possiamo investire. Allora ci arrangiamo da soli e vediamo insieme di capire quali esemplari ripagano le attenzioni che gli dedichiamo. Ecco i Pokémon migliori di cui non ci pentiremo.

+ Tutti i leggendari

Leggendari e semi-leggendari sono la scelta ovvia e scontata per vincere gli scontri di Pokémon Go ma queste bestie rare diventa sempre più difficili da catturare mano a mano che il gioco prosegue. Sono sempre pokémon che puntano alla Lega Master perchè solo in quella lega riescono a dare il massimo. A livelli più bassi hanno l’efficacia di un Oddish e sarebbero sprecati.

Ecco l’elenco dei migliori Pokémon leggendari:

  • Articuno (Ghiaccio + Volante): uccellone del trittico leggendario con mosse Ghiaccio, Volante e Roccia.
  • Articuno Galarian (Psico + Volante): variazione sul tema. Usa mosse Psico, Volante e Roccia. Lo possiamo considerare come un clone di Lugia ma addestrato a lanciare sassi.
  • Zapdos
  • Zapdos Galarian
  • Molters
  • Moltres Galarian
  • Mewtwo
  • Raikou
  • Entei
  • Suicune
  • Lugia (Psico + Volante): nella top 5 dei Pokémon migliori per la Lega Master.
  • Ho-Oh (Fuoco + Volante): è un tuttofare oltre ad essere un leggendario uccellone di fuoco. Può scegliere gli attacchi caricati in un arsenale sconfinato che comprende quasi tutti i tipi per procurarsi vantaggi tattici e dissolvere le speranze dei nostri avversari.
  • Regirock
  • Regice
  • Registeel
  • Latias
  • Latios
  • Kyogre
  • Groundon
  • Rayquaza
  • Uxie
  • Mesprit
  • Azelf
  • Dialga (Drago + Acciaio): è leggendario, un Drago e vanta una delle combinazioni di tipi più potenti in tutto Pokémon Go. Vale sicuramente ogni caramella che investiamo per farlo crescere.
  • Palkia
  • Heatran
  • Regigigas
  • Giratina
  • Cresselia
  • Cobalione
  • Terrakion
  • Virizione
  • Tornado
  • Tornadus Therian
  • Thundurus
  • Thundurus Therian
  • Reshiram
  • Zekrom
  • Landorus
  • Landorus Therian
  • Kyurem
  • Serneas
  • Yveltal
  • Zygarde
  • Silvally
  • Tapu Koko
  • Tapu Lele
  • Tapu Bulu
  • Tapu Fini
  • Solgaleo
  • Lunala
  • Necrozma
  • Zacian
  • Zamazenta
  • Eternato
  • Urshifu
  • Regieleki
  • Regidrago
  • Calyrex Ice Rider
  • Calyrex Shadow Rider
  • Calyrex
  • Enamorus
  • Enamorus Therian

+ I Migliori Pokémon per TDO

Il Total Damage Output (TDO) ci indica quanto danno riesce a fare un Pokémon prima di andare KO. Viene fuori da un calcolo non troppo complesso che tiene conto di attacco, difesa e punti vita in condizioni specifiche. Senza scendere troppo nel dettaglio, si tratta di una misura migliore rispetto al semplice Danno per Secondo (DPS) che invece premia i “cannoni di vetro” cioè quei Pokémon che fanno grandissimi danni ma sono scarsi in quanto a resistenza.

Ecco i migliori 3 TDO per ciascun tipo (esclusi i leggendari, le mega e gli ombra). Solo bestie abbastanza comode da trovare in giro:

  • Lucario (Acciaio + Lotta)
  • Metagross (Acciaio + Psico)
  • Empoleon (Acciaio + Acqua)
  • Samurott (Acqua)
  • Kingler (Acqua)
  • Crawdaunt (Acqua + Buio)
  • Honchkrow (Buio + Volante)
  • Hydreigon (Buio + Drago)
  • Darkrai (Buio)
  • Volcarona (Coleottero + Fuoco)
  • Heracross (Coleottero + Lotta)
  • Yanmega (Coleottero + Volante)
  • Salamance (Drago)
  • Dragonite (Drago + Volante)
  • Garchomp (Drago + Terra)
  • Magnezone (Elettro + Acciaio)
  • Luxray (Elettro)
  • Manectric (Elettro)
  • Breelom (Erba + Lotta)
  • Zarude (Erba + Buio)
  • Sceptile (Erba)
  • Gardevoir (Folletto + Psico)
  • Togekiss (Folletto + Volante)
  • Granbull (Folletto)
  • Typhlosion (Fuoco)
  • Chandelure (Fuoco + Spettro)
  • Arcanine Hisui (Fuoco + Roccia)
  • Avalugg (Ghiaccio)
  • Mamoswine (Ghiaccio + Terra)
  • Walrein (Ghiaccio + Acqua)
  • Chesnaught (Lotta + Erba)
  • Beware (Lotta + Normale)
  • Blaziken (Lotta + Fuoco)
  • Snorlax (Normale)
  • Obstagoon (Normale + Buio)
  • Ursaring (Normale)
  • Exeggutor (Psico + Erba)
  • Slowking o Slowbro (Psico + Acqua)
  • Oranguru (Psico + Normale)
  • Rampardos (Roccia)
  • Rhyperior (Roccia + Terra): uno dei Pokémon più utili di tutto il gioco. Vale la pena pompare al massimo i Punti Lotta di questo schiacciasassi. Lo utilizziamo per tutto: palestre, raid, Team Rocket GO e fermacarte. Anche in PvP riesce a farci fare bella figura ma ci sono alternative migliori.
  • Archeops (Roccia + Volante)
  • Gengar (Spettro + Veleno): lo amiamo tutti ed entra da sempre nella classifica dei Pokémon preferiti. Sarà perchè è simpatico; sarà perchè unisce coccolosità e stile; sarà perchè può umiliare MewTwo. Sfoggia attacchi potenti che si caricano in un attimo. Adorabile e perfetto.
  • Banette (Spettro)
  • Trevenant (Spettro + Erba)
  • Excadrill (Terra + Acciaio): è un buon mostriciattolo. Ma prima di lui valutiamo anche Mamoswine, Rhyperior e Garchomp.
  • Swampert (Terra + Acqua): lo incontriamo troppo spesso in Lega Ultra e pure in Lega Master. Ormai tutti sanno giocarci contro dato che basta schierare un buon Pokémon di tipo Erba (unica debolezza di Swampert).
  • Krookodile (Terra + Buio)
  • Roserade (Veleno + Erba):
  • Sneasler (Veleno + Lotta):
  • Toxicroak (Veleno + Lotta):
  • Staraptor (Volante + Normale): prima di lui valutiamo Dragonite e Salamance. Anche Honchkrow gli può rubare il ruolo. Non mancano certo le alternative.
  • Charizard (Volante + Fuoco): è un residente fisso della lista dei Pokémon preferiti di tutti. Eppure il leggendario Ho-Oh è migliore. Sarà una questione di stile. Charizard ci torna utile anche nei Raid grazie alle sue due megaevoluzioni.
  • Unfezant (Volante + Normale): questo coso evolve da un piccione quindi non ci aspettiamo grandi cose. Eppure riesce a reggere un confronto.

+ I pokémon ombra

Quando siamo convinti di aver capito tutto entrano in scena i Pokémon Ombra a sconvolgere ogni classifica. Questi sono i Pokémon allevati a rancore e odio dal Team Rocket GO che se li lascia dietro quando viene sconfitto. Infatti abbiamo l’occasione di catturare un esemplare ombra ogni volta che il Team Rocket GO batte in ritirata. Le statistiche di questi pokémon son alterate: +20% attacco; -20% difesa. In pratica menano forte le mani ma sono emotivamente fragili e vanno giù appena l’avversario decide di rispondere a male parole. Questo modifica del tutto la classifica del DPS (danno per secondo) e del TDO (danno totale prodotto).

Potremmo pensare che basti schierare un esercito di esemplari ombra per vincere ogni battaglia ma la questione è molto più complessa. Cerchiamo di semplificare il discorso e tralasciamo la matematica avanzata. Questi pokémon ombra hanno bisogno di arrivare al massimo delle loro statistiche per esprimere tutta la loro potenza. Quindi sono validi solo nella Lega che gli permette di arrivare al pieno dei Punti Lotta. Ad esempio un Oddish Ombra con 15|15|15 (Attacco|Difesa|Punti Salute) arriva a 1389 PL massimi quindi va bene per la Lega Mega (<1500 PL). Invece Lugia Ombra con 15|15|15 cresce fino a 4186 PL e resta inefficace se lo limitiamo alla Lega Mega. Inoltre gli esemplari ombra sono difficili da utilizzare negli scontri perchè hanno un’unica mossa caricata valida mentre l’altro slot resta occupato dall’attacco Frustrazione. Quindi per poterli impiegare siamo costretti a sbloccare il secondo slot degli attacchi caricati oppure dobbiamo aspettare un evento che ci permetta di fargli dimenticare Frustrazione.

+ Gli imbattibili incroci

Per vincere gli scontri abbiamo imparato a memoria la tabella delle debolezze per ciascun tipo. Solo che i migliori Pokémon non sono di un unico tipo e spesso lanciano attacchi non convenzionali. Questo sconvolge i nostri piani e ci costringe a ripensare la nostra strategia. Infatti esistono combinazioni particolari di tipi base che annullano le debolezze e rendono i nostri Pokémon resistenti a (quasi) tutto.

Ecco la classifica delle migliori combinazioni di tipo:

1.

Folletto + Acciaio:

  • Mawile:
  • Klefky:

2.

Folletto + Acqua:

  • Azumarill: l’unica cosa che tiene Azumarill a bada sono i suoi PL massimi che lo ancorano in Lega Giga (meno di 1500 PL) e gli impediscono di portare il terrore ovunque.

3.

Normale + Spettro: una combo devastante che non ha rappresentati in Pokemon GO.

  • Snorlax (attacco Leccata): questo tenero pigrone è l’unico modo efficace per implementare l’accoppiata Normale + Spettro. Ha abbastanza PL massimi da competere contro leggendari e draghi in Lega Master.

4.

Terra + Volante:

  • Gligar: .

5.

Acqua + Terra: una combinazione molto facile da trovare con tanti bei rappresentanti ben distribuiti tra le Lege lotta. Sono così utilizzati che ci costringono ad avere sempre in squadra un Pokémon od un attacco di tipo Erba per poterli contrastare.

  • Swampert: per la Lega Ultra e Master.
  • Seismitoad: per la Lega Ultra.
  • Whiscash: per la Lega Mega e Ultra.

6.

Veleno + Buio: sono deboli solo contro i Terra. Di solito si riempiono in fretta di energia e riescono a lanciare gli attacchi caricati ad alta frequenza.

  • Drapion:
  • Skuntank: apprezzato per aprire gli scontri anche grazie alla mossa caricata Lanciafiamme. Inoltre riesce a far sprecare scudi al nostro avversario.
  • Owerquil Hisui:
  • Muk Alola: già il Muk normale è un ottimo modo per mettere alla prova la pazienza dei nostri avversari. Il Muk in versione Alola è ancora più efficace nello sciogliere gli scudi per aprire la strada ai compagni di squadra in Lega Giga (<2500 PL) e Mega (<1500 PL).

7.

Acciaio + Coleottero: temono solo il Fuoco.

  • Scizor: è una scelta solida per fare parecchi danni e lanciare qualche mossa caricata in più sul nostro avversario.
  • Escavalier

8.

Acciaio + Erba: soffrono Fuoco e Lotta.

  • Ferrothorn

9.

Acciaio + Drago: soffrono contro Terra e Lotta. Chiunque abbia affrontato Dialga sa che questi Pokémon non sono facili da mettere KO.

  • Dialga: utile per aprire e chiudere gli incontri in Lega Master (senza limiti di PL) dove i suoi colleghi Drago spopolano. In questi casi ha un certo vantaggio grazie alla colata di Acciaio che lo protegge. Meglio tenerlo lontano da Terra e Lotta.

Il tipo Normale si merita una menzione speciale in classifica. Infatti sulla carta non pare memorabile. Però ha solo una debolezza verso i tipi Lotta e può sfoggiare un arsenale di mosse molto vario.

Esistono anche altre combinazioni di tipo letali oltre a queste. Solo che non sono ancora arrivate in Pokemon GO e quindi non possiamo schierare Pokémon che le utilizzino.

  • Terra + Folletto

+ Tutte le evoluzioni di Eevee

Questo piccolo mostriciattolo è coccoloso quanto letale. Non è mai il migliore ma si piazza sempre nella top 10 per ciascun tipo. Una menzione particolare spetta a Umbreon ed Espeon che spiccano per potenza. Eevee diventa perfetto per coprire i buchi della nostra squadra. Una scelta facile da potenziare perchè lo troviamo abbondante in natura. Inoltre beneficia spesso di eventi speciali e mosse esclusive.
Vanno bene nella Lega Ultra (tra 1.500 e 2.500 PL). Se li usiamo nella Master (sopra i 2.500 PL) richiedono qualche finezza tecnica per essere efficaci.

  • Vaporeon (Acqua) Vs Roccia, Fuoco, Acciaio e Ghiaccio.
  • Jolteon (Elettro) Vs Volante, Acciaio e Acqua.
  • Flareon (Fuoco) Vs Erba, Coleottero, Acciaio, Folletto e Ghiaccio.
  • Espeon (Psico) Vs Lotta, Veleno.
  • Umbreon (Buio) Vs Spettro, Psico.
  • Leafeon (Erba) Vs Terra, Acqua, Elettro e Roccia.
  • Glaceon (Ghiaccio) Vs Terra, Acqua, Elettro e Roccia.
  • Sylveon (Folletto) Vs Drago, Lotta, Coleottero, Buio.

+ Gli inganni

Ogni Pokémon ha le sue tre statistiche: attacco, difesa e punti vita. Queste sembrano le cose giuste da controllare quando vogliamo sapere quali siano le specie migliori. Pure il gioco ci mette in evidenza queste caratteristiche come se si trattasse delle uniche cose importanti da valutare. Invece le statistiche non sono tutto. Ecco alcuni Pokémon che vantano numeri eccellenti ma non servono nelle lotte tra allenatori:

  • Slaking (Normale): vorremmo entrare in sintonia con questo pigrone dato che vanta il limite più alto di punti lotta. Di conseguenza dovrebbe essere il Pokémon con migliori capacità nella lotta. Invece ha un solo attacco veloce che non produce alcun effetto: sbadiglio. Nelle lotte non ci serve a nulla un Pokémon incapace di fare danno. L’unico posto dove può tornarci utile sono le palestre; infatti gli avversari dovranno perdere parecchio tempo e pozioni per cacciare via il nostro Slaking.
  • Shuckle (Coleottero + Roccia): in tutto il gioco può vantare la difesa più alta. Eppure non ci aiuta per nulla nel PvP perchè i suoi PL restano bassi con Punti Vita e Attacco tra i più scarsi. Carino da avere nella nostra collezione ma utile quanto i soprammobili in porcellana della nonna. Non vale la pena spenderci polvere di stelle e caramelle.

Anche le Megaevoluzioni sono una mezza fregatura. Infatti non possiamo utilizzare le forme megaevolute negli scontri tra allenatori quindi tornano utili solo per Raid e Palestre. Meglio non fare troppo affidamento sulle forme Mega.

* Fonti

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da DoDo

Sono Dodo lavoro nel mondo dell'informatica ed ho studiato all'Università MFN di Torino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.