[email protected] è un Malware su Copie Pirata di Windows

R@1n-KMS è un Malware su Copie Pirata di Windows

Abbiamo fatto formattare il PC da un amico o in un centro riparazioni molto economico. Oppure abbiamo fatto tutto noi con una copia pirata di Windows scaricata da internet. Siamo riusciti a risparmiare i soldi della licenza. Ma ora ci troviamo uno strano programma che gira in continuazione sul computer. Si tratta di [email protected], un malware che viene distribuito tramite copie illegali di Windows. Vediamo come risolvere il problema.

+ [email protected]: sotto-processo malware

Se compare [email protected] sul PC vuole dire che la nostra copia di Windows non è autentica. Microsoft ha distribuito Windows 10 gratuitamente e le chiavi di attivazione di Windows 7 ed 8.1 sono valide per l’upgrade gratuito a 10. Anche l’update di Windows 11 è gratis. Nonostante questo la pirateria del sistema operativo è ancora molto diffusa. Parecchi centri riparazioni ricorrono a copie pirata ed opportunamente modificate per apparire autentiche. [email protected] svolge proprio questa funzione: fa sembrare autentica una copia pirata di Windows. Infatti quando compriamo un computer nuovo abbiamo la nostra licenza Microsoft inclusa sulla macchina. Ma non tutti i centri riparazione dispongono di conoscenza tecnica o di copie originali da poterci riattivare. Spesso i riparatori economici si limitano a scaricare una copia pirata. Così il malware arriva sul nostro computer ed inizia a consumare risorse.

+ Cos’è e cosa fa [email protected]

Il programma è un malware e si fissa tra i servizi attivi del computer. Lo scopriamo controllando il registro delle attività pianificate: è predisposto per attivarsi ogni ora. Quello che fa non crea un danno diretto. In pratica il software cambia continuamente la chiave di attivazione di Windows impedendo al sistema operativo di verificare l’autenticità della nostra copia. Questo evita che salti fuori il messaggio di “copia non autentica” ma limita anche la disponibilità degli aggiornamenti e l’efficienza dell’antivirus. Avere un sistema operativo non aggiornato vuole dire esporci a minacce di ogni genere. Inoltre c’è un costante consumo di risorse nella lotta tra l’autenticatore di Windows contro [email protected]

+ Risolvere il Problema

Se troviamo [email protected] sul computer vuole dire che la copia di Windows non è originale. Abbiamo già trovato un’alterazione, molte altre potrebbero essere nascoste e pronte a crearci problemi. E’ ragionevole supporre che ci siano altre anomalie. La soluzione si articola in due passaggi. Per prima cosa facciamo tutte le screenshot che testimoniano la presenza di malware. Poi andiamo da chi ha eseguito la formattazione per farci rimborsare. In seguito formattiamo il computer e ci assicuriamo di utilizzare un sistema operativo non alterato: possiamo utilizzare Ubuntu o un altro Linux per risparmiare i soldi della licenza. Sono sitemi completi e maturi che vanno bene per navigare in internet, lavorare o usare videogiochi. Altrimenti esistono le licenze di Windows sotto i 20 euro se proprio vogliamo usare il sistema oeprativo di casa Microsoft.

1,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da DoDo

Sono Dodo lavoro nel mondo dell'informatica ed ho studiato all'Università MFN di Torino.